COMUNE DI MONTESANO SALENTINO

Provincia di Lecce

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
Home Chiesa Matrice

Chiesa dell'Immacolata

E-mail Stampa PDF

LA CHIESA DELL'IMMACOLATA

Affiancata alla parete settentrionale della parrocchiale, la Chiesa dell’Immacolata si affaccia con il prospetto principale sulla via di mezzo fin da quando fu costruita nel 1856. E’ una modesta ma dignitosa costruzione realizzata secondo i principi costruttivi e stilistici dell’architettura ottocentesca nostrana.
La contiguità con la facciata della Matrice ha influito in forme riconoscibili, nella partitura del prospetto con la ripresa delle paraste doriche lisce su plinti che reggono il cornicione di coronamento a sporto e nella semplice porta d’accesso architravata mutuata da quelle laterali dell’edificio parrocchiale. L’interno a pianta longitudinale si sviluppa in un’aula unica fiancheggiata da arcate cieche su pilastri voltata a spigolo alla leccese secondo un sistema di copertura molto diffuso in tutto il territorio provinciale in quell’epoca sia nell’architettura religiosa che in quella civile e rurale la cui origine risale ad epoca rinascimentale e che, a buon diritto, possiamo definire ormai popolare.
Possiede un solo altare in pietra leccese dipinta con l’ancona più arretrata costituita da una cornice lapidea entro la quale è incassata la tela della Vergine raffigurata come Desolata, una variante della Mater Dolorosa che nell’epoca dell’anticlericalismo massonico ottenne una grande diffusione nel Salento dei Calvari e delle confraternite legate al culto della Passione di Cristo. La tela risulta di discreta qualità artistica e potrebbe essere attribuita a pittore salentino.
Una serie di sculture in cartapesta è conservata negli stipi a muro che fiancheggiano la navata tra le quali alcune utilizzate per la processione dei misteri il venerdì santo; di particolare rilevanza il gruppo dell’Immacolata con angeli, opera ottocentesca di artista leccese particolarmente dotato.

 

SOCIAL

servizio facebook servizio whatsapp

Manda un messaggio "ATTIVAMI" al 344.3489300

Login

Registrati per iscriverti alla nostra newsletter.

Global News

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI - LOTTO EDIFICATORIO IN ZONA CHIANO
Lunedì 31 Dicembre 2018
AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI - LOTTO EDIFICATORIO IN ZONA CHIANO
PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER L'AGGIORNAMENTO/PREDISPOSIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE - PTPC 2019-2021 - AVVISO.
Sabato 29 Dicembre 2018
PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER L'AGGIORNAMENTO/PREDISPOSIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE - PTPC 2019-2021 - AVVISO.
TURNI FARMACIE ANNO 2019
Venerdì 21 Dicembre 2018
TURNI FARMACIE ANNO 2019
Gara lavori ludoteca - Bando e allegati
Martedì 18 Dicembre 2018
  BANDO DI GARA per l'Affidamento dei lavori per la realizzazione di una LUDOTECA E CENTRO APERTO POLIVALENTE PER MINORI (Art. 89 Regolamento... Leggi tutto...
AVVISO MOBILITA' VOLONTARIA
Giovedì 22 Novembre 2018
Avviso di mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura di n. 1 posto di Istruttore di Vigilanza Cat. C pos. Econ. C1 a tempo... Leggi tutto...