COMUNE DI MONTESANO SALENTINO

Provincia di Lecce

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider
Home Chiesa Matrice

Chiesa dell'Immacolata

E-mail Stampa PDF

LA CHIESA DELL'IMMACOLATA

Affiancata alla parete settentrionale della parrocchiale, la Chiesa dell’Immacolata si affaccia con il prospetto principale sulla via di mezzo fin da quando fu costruita nel 1856. E’ una modesta ma dignitosa costruzione realizzata secondo i principi costruttivi e stilistici dell’architettura ottocentesca nostrana.
La contiguità con la facciata della Matrice ha influito in forme riconoscibili, nella partitura del prospetto con la ripresa delle paraste doriche lisce su plinti che reggono il cornicione di coronamento a sporto e nella semplice porta d’accesso architravata mutuata da quelle laterali dell’edificio parrocchiale. L’interno a pianta longitudinale si sviluppa in un’aula unica fiancheggiata da arcate cieche su pilastri voltata a spigolo alla leccese secondo un sistema di copertura molto diffuso in tutto il territorio provinciale in quell’epoca sia nell’architettura religiosa che in quella civile e rurale la cui origine risale ad epoca rinascimentale e che, a buon diritto, possiamo definire ormai popolare.
Possiede un solo altare in pietra leccese dipinta con l’ancona più arretrata costituita da una cornice lapidea entro la quale è incassata la tela della Vergine raffigurata come Desolata, una variante della Mater Dolorosa che nell’epoca dell’anticlericalismo massonico ottenne una grande diffusione nel Salento dei Calvari e delle confraternite legate al culto della Passione di Cristo. La tela risulta di discreta qualità artistica e potrebbe essere attribuita a pittore salentino.
Una serie di sculture in cartapesta è conservata negli stipi a muro che fiancheggiano la navata tra le quali alcune utilizzate per la processione dei misteri il venerdì santo; di particolare rilevanza il gruppo dell’Immacolata con angeli, opera ottocentesca di artista leccese particolarmente dotato.

 

Carte dei Servizi

Carte dei servizi

Sportello Unico Attivita Produttive

Calcola imu e tasi online

Lecce candidata Capitale europea della cultura 2019

Albo Pretorio

albo pretorio online

servizio civile nazionale

amministrazione trasparente

servizi al cittadino

turno farmacie montesano salentino miggiano tricase specchia 2015

posta comunale certificata

150 anniversario unità d'italia